Ben vengano i commenti, le critiche ed i giudizi se questi sono seguiti da fatti concreti atti a contrastare anomalia messe in atto dalle varie amministrazioni pubbliche a dispetto delle imprese del settore ncc, visto che di questo si parla.

Difficile è accettare le lezioni di chi ha per unico scopo quello di ergersi eminente professorone ed iniziare una lezione sul noleggio con conducente e sui diritti della categoria che pensa di rappresentare quando veniamo a conoscenza di sottoscrizioni di intese con enti pubblici o privati ove alla base c'è solo discrimininazione per la stessa categoria che dice di rappresentare.

Un esempio ?

Aeroporto di Malpensa, dove quattro associazioni hanno pensato bene di sottoscrivere un protocolo di intesa che discrimina i noleggiatori che non sono a queste associazioni iscritti, infatti, l'ipotesi che il protocollo prevedeva, almeno sino a ieri, era quello di far pagare il parcheggio alle imprese ncc associate a dette quattro associazioni solo euro 1,00 mentre per le altre centinaia e centinaia di ncc il parcheggio sarebbe costato euro 2,50.

Ieri l'intervento deciso di ANITraV con i propri rappresentanti Gilardetti e Cartiglieri che non solo hanno smontato il discriminatario protocollo, estendendo  il pagamento di 1 euro a tutti i noleggiatori che per motivi di servizio dovranno operare a Malpensa, ma hanno messo in discussione anche il fatto di dover pagare somme per esercitare l'attività di un servizio pubblico.

L'incontro tenutosi ieri sera tra SEA, nelle personi del sig. Mangni e sig. Bassanetti, ed ANITraV, nelle persone di Claudio Gilardetti e Marco Cartiglieri è statoimportante per chiarire che non passeranno accordi che prevedono discriminazioni tra operatori ncc ed operatori ncc.

Possiamo assicurare e rassicurare che ANITraV continuerà a seguire la vicenda Malpensa con i propri rappresentati.

Ringraziamo le centinaia di imprese che ci hanno inviato la loro delega a rappresentarle ai tavoli istituzionali, ci auguriamo che queste continuino a seguirci , anche attivamente, segnalandoci anche ulteriori abusi che potrebbero essere messi in atto da Amministrazioni Pubbliche locali.

Il Presidente
Mauro Ferri
Nuova Volvo S90 per NCC


Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni