Affossato dal Tribunale Penale di Chieti il teorema di ANAR che aveva presentato un esposto contro i titolari di autorizzazione rilasciate dal Comune di Chieti poichè questi non rientrando nella rimessa posta nello stesso Comune, secondo ANAR, stavano commettendo il reato di falso ideologico.

Il Tribunale nell'Ordinanza di archiviazione motiva che la condotta degli indagati non ha rilevanza penale

Preme ringraziare gli avvocati che hanno difeso con dedizione e professionalità i colleghi NCC, sopratutto l'Avv. Marco Piancatelli da sempre vicino all'ANITRAV, Associazione che anche in questo caso è stata vicina agli operatori NCC ingiustamente attaccati dall'ANAR.

Nel documento correlato l'Ordinanza del Tribunale Penale di Chieti.

Il Presidente
Mauro Ferri