A.N.I.Tra.V. unitamente ad alcune associazioni incassa il primo risultato: abbiamo suscitato il dubbio della costituzionalità del Regolamento Comunale per gli NCC e Taxi proposto a prima firma del M5S nella persona della consigliera Bernabei Annalisa, che doveva essere approvato nella giornata del prossimo 29 aprile. La Conferenza dei Capigruppo dell'Assemblea Capitolina ha disposto la sospensione della discussione della delibera riguardante il nuovo Regolamento,  tutto ciò in attesa del parere del Segretariato su alcuni punti che le associazioni hanno evidenziato rapportandosi con alcuni consiglieri del Comune di Roma e che ringraziamo per aver dimostrato sensibilità verso la categoria del noleggio con conducente. Questa sera le associazioni, che hanno indetto la manifestazione, si riuniranno per valutare se confermare la stessa o meno ma comunque si manterrà lo stato di agitazione della categoria, mentre continueremo a vigilare affinchè si arrivi ad un risultato giusto e quindi positivo.
Vi terremo informati.

Ilaria de Guz
 ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

 

Notizie Correlate