A seguito dell'incontro con il Sottosegretario del MIT On. Michele Dell'Orco, ANITraV con le altre Associazioni del comparto NCC hanno oggi inviato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un documento UNITARIO che fonda su  quattro punti essenziali per la Categoria, tra cui modifiche dgli artt. 82, 83 e 85 del Codice della Strada e la tenuta a bordo della prenotazione del servizio richiesto in alternativa al foglio di servizio ritenuto dal Garante della Privacy violativo dei principi di tutela della vita privata dei cittadini.

Nello scorso fine settimana ANITraV, AIR, FAI Trasporto Persone, FAI Confcommercio, Federnoleggio Confesercenti, FION ed Uniti Per L'Italia hanno incessamente lavorato per redigere detto documento unitario che viene allegato.

Ci auguriamo che il Governo prenda atto della drammatica situazione che stanno vivendo gli operatori e le imprese NCC, intervenendo rapidamente e facendo proprie le richieste delle uniche vere Associazioni dei noleggiatori.

Il Presidente
Mauro Ferri

 
Documenti collegati: