Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha offerto, alle sigle sindacali del settore dei servizi pubblici non di linea, la possibilità ad intervenire in video-conferenza all'incontro del 9 marzo 2020 nel corso del quale verranno discussi gli immediati interventia favore delle categorie ncc, bus e taxi per fronteggiare la crisi del settore a seguito dell'emergenza Covid-19.

ANITraV, in modo responsabile, ha deciso di aderire alla riunione collegandosi in video conferenza; ciò nel rispetto delle direttive emanate dal Governo per l'attuale emergenza sanitaria. 

Al contempo il nostro Presidente ha inviato una nota, già da giorni circolata nei social e di seguito riportata alla voce "documenti correlati", con l'indicazione degli immediati interventi che le categorie si attendono dal Governo.

ANITraV sarà quindi presente all'incontro e come sempre saprà tutelare le imprese di fronte alla grave situazione emergenziale.

Segreteria di Presidenza
Documenti collegati:

Notizie Correlate