ANITraV e le altre Associazioni del settore NCC hanno oggi incontrato al Ministero delle Infrstutture e dei Trasporti il Sottosegretario Michele Dell'Orco presente con tutto lo Staff ed i responsabili del Ministero dell'Interno che stanno seguendo la vicenda della nuova normativa NCC.

Nel corso dell'incontro il Responsabile del CED della Motorizzazione ha illustrato il progetto relativo all'istituzione del REN ed i responsabili del Ministero dell'Interno hanno evidenziato alcuni punti della famosa Circolare su cui svilupperanno delle modifiche (vedi allegato).

ANITraV, presente con il Presidente Ferri Mauro, ha evidenziato le difficoltà interpretative della nuova normativa e la conseguente difficoltà da parte del Ministero dell'Interno di dare spiegazioni e chiarimenti in una Circolare che si prefigge di illustrare una legge incostituzionale e piena di criticità applicative, successivamente il Presidente, rivolgendosi direttamente al Sottosegretario Dell'Orco, ha evidenziato che mai nella storia della Repubblica Italiana è stata cambiata sostanzialmente una legge senza l'introduzione di una norma transitoria che consentisse ai cittadini o alle imprese di adeguarsi a nuovi dettati normativi e quidi la necessità di una conversione dei titoli autorizzativi e ricontingentamento delle autorizzazioni principalmente nelle grandi città. Al termine dell'intervento il presidente ANITraV ha consegnato un documento sottoscritto insieme ad altre tre sigle quali FAI Confcommercio, FION e Uniti per L'Italia (vedi allegato).

Subito dopo le ferie estive verrà programmato un ulteriore incontro con il Ministero dei Trasporti per fare il punto della situazione.

Segreteria di Presidenza