Ottimo lavoro del Vice Ministro del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Edoardo Rixi, che tra la giornata di ieri 9 dicembre e quella di oggi 10 dicembre 2019 ha di fatto dato un taglio alle sterili riunioni che si protraggono da dieci anni sui tavoli ministeriali tra tassisti e noleggiatori.

L'ostinazione di alcune sigle taxi di portare il settore dei servizi pubblici non di linea al MedioEvo da una parte e di rendere gli incontri al MIT come uno show di nuovi talenti improvvisati o di brutte ballerine da parte di alcune sigle NCC, ha portato il Governo ha voler un tavolo tecnico di "giuristi" con i quali affrontare l'argomento in modo severo ed incisivo.

Lo definirei un arbitrato atto a sciogliere il groviglio di parole che tiene bloccata la categoria del noleggio con conducente da tanto tempo, elaborato su dei principi illegittimi quali il valore delle licenze e l’arroganza di mantenere il monopolio del trasporto persone nelle grandi città, complice la parte più retriva ed impreparata della politica.

Quindi si è condiviso con dieci sigle associative di sole imprese NCC di comunicare al MIT tre nominativi di esperti giuristi.

Spiace constatare che una sigla NCC abbia preferito anteporre la propria voglia di protagonismo spacciandola per interesse di categoria non aderendo all'unione d'intenti.

Apprezziamo l’innovativa scelta del  MIT ringraziando i colleghi NCC che l’hanno condivisa e proseguiamo convinti sul percorso oggi iniziato, senza sciogliere i dubbi sul risultato finale di fine febbraio allor quando il DL 143 verrà convertito a legge.

Ricordiamo che sin da domani alcuni colleghi inizieranno una raccolta fondi nei maggiori punti di raccolta dei noleggiatori al fine di poter affrontare le spese legali di tutte le associazioni che partecipano  e che di seguito vengono riportate:

Federnoleggio Confesercenti
 Uniti per l’Italia
 FAI Confcommercio
 ANITraV  
 FION        
 Azione NCC       
 ANC Trasporto Persone       
 Federncc      
 FINCC     
 ASINCC   

Il Presidente
Mauro Ferri

 
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni