Qualche giorno fa gli organizzatori della manifestazione che oggi si è tenuta anche a Roma davanti al Parlamento, siamo stati contattati, quale Associazione maggiormente rappresentativa a livello nazionale,  chiedondoci di intervenire per portare a conoscenza dell'Italia la grave situazione in cui verte il settore del Noleggio Con Conducente ed il Turismo in generale. I vertici dell'Associazione hanno deciso di accettare con piacere l'invito. Delegati a partecipare in nome e per conto di ANITraV sono stati il Consigliere nazionale Giulio Aloisi ed il Direttore Marco Palumbo.

Al sesto minuto del video, che si può visionare cliccando sul seguente link, Aloisi intervie con estrema decisione e chiarezza, illustrando puntualmente il dramma delle imprese NCC vetture, Bus e della filiera turistica che, nelle migliori previsioni, potrebbero riprendere l'attività a marzo 2021.

ANITraV ringrazia gli organizzatori per la possibilità concessa di far sentire la voce degli NCC nel luogo più indicato per farlo, davanti al Parlamento ed al Governo, che dovranno decidere ora, nella fase di conversione in legge del DL 34/2020, se mantenere in vita circa 30.000 imprese che danno da mangiare a circa 150.000 famiglie italiane.

L'ANITrav è pronta a mobilitarsi proprio nei giorni dei lavori parlamentari per sostenere gli emendamenti migliorativi del DL 34/2020, con eventuali presidi sotto il Parlamento, cioè dove si decide del futuro della Categoria NCC 

https://www.facebook.com/mascherinetricolori/videos/618859532315644/ 

Il Presidente
Mauro Ferri


©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

Notizie Correlate