Il Dipartimento Mobilità ed Infrastrutture della Provincia di Bolzano ha definito misure urgenti per prevenire il contagio da Covid-19 per gli autisti di auto Noleggio Con Conducente. Consiglio dell'assessore per la Mobilità e le Infrastrutture Alfreider comunque precisa: “Attualmente ogni spostamento non necessario va evitato. Per chiunque si deve comunque spostare e fa uso di taxi o auto a noleggio, abbiamo disposto misure urgenti per salvaguardare la salute di tassisti a autisti e dei loro clienti”. Le auto NCC sono operative in tutto l'Alto Adige a supporto di coloro i quali non possono utilizzare altri mezzi sia propri che pubblici.
Gli autisti  di auto a noleggio (NCC) per prima cosa dovranno esporre nel veicolo un cartello con riassunte le raccomandazioni su come comportarsi per contrastare il diffondersi del Coronavirus; per proteggersi è da installare una paratia divisoria per separare il posto guida dai sedili riservati alla clientela; si dovrà garantire la distanza di sicurezza tra le persone trasportate perciò con una riduzione dei clienti; eventuali clienti affetti da evidenti sintomi di malattie influenzali possano salire solo con la mascherina. Si consiglia, inoltre il disinfettare le autovetture quotidianamente ed areggiarle quanto più possibile tra un servizio e l'altro ed, infine, utilizzare guanti per ricevere il pagamento in contanti.
A.N.I.Tra.V. invita gli operatori a prende atto di quanto descritto.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.