La riunione tra ANITraV, CNA e la Regione Basilicata, nelle persone degli Assessori Merra e Cupparo, è iniziata con un forte scontro con toni altissimi tra il Presidente Mauro Ferri e l'Assessore Cupparo che incolpava il Governo nazionale per aver sottratto alla Regione circa 145 milioni di euro e alzava un muro tra la categoria dei servizi pubblici non di linea e la Regione Basilicata, uno dei rappresentanti di ANITraV abbandonava per protesta la riunione mentre invece il nostro Presidente veniva invitato a rimanere dall'Assessore Merra che con saggio equilibrio ristabiliva la calma e pian piano, nel corso dell'incontro, si riapriva un dialogo costruttivo che portava ad una importante intesa, l'Assessore Cupparo proponeva un immediato stanziamento di un milione di euro per le circa 300 imprese NCC ed i 13 taxi lucani.

ANITraV nel corso dell'incontro forniva un contributo scritto per il rilancio dei servizi pubblici non di linea lucani e CNA illustrava le diverse possibilità per sostenere le imprese Bus Turistici della Basilicata, gli Assessori mostravano quindi interesse alle proposte che ritenendo di affrontarle in un prossimo immediato incontro.

Quindi la riunione si chiudeva con la previsione di un ulteriore incontro tecnico che si terrà a breve termine.

Si ringraziano le imprese che hanno partecipato all'incontro e che si trovano in gravi difficoltà.

Segreteria di Presidenza