Giulio Aloisi, intervistato da Radio-Colonna espone la grave situazione in cui da anni si trovano le imprese del noleggio con conducente e l'assurda difficolta dell'utenza a reperire un trasporto nella città di Roma; il Comune di Roma sembra pronto a rilasciare 2.000 autorizzazioni NCC per affrontare con serenità la richiesta di mobilità prevista per il Giubileo 2025, ma la prossima stagione turistica che partirà da metà marzo 2024 vedrà ancora carenza di taxi e NCC, i tempi burocratici per i Bandi di concorso sono lunghi e pieni di ostacoli.

Questi alcuni passaggi nell'intervista:


“Il Comune di Roma può fare i bando quando vuole, ma per il rilascio è necessario che venga sbloccato il Registro Elettronico Nazionale per il trasporto e il rischio è che nei decreti attuativi possano comparire delle novità che nuocciano alla nostra categoria e che piacciano viceversa ai tassisti – spiega Aloisi a Radiocolonna – faccio riferimento soprattutto al foglio di servizio vidimato e compilato, una novità assolutamente inapplicabile perché lesiva della privacy del cliente. Si tratta di una schedatura vera e propria in cui si riportano le generalità dei clienti e il luogo in cui vengono portati, una violazione della privacy su cui s’è espressa in modo chiaro anche l’Europa” - ed ancora Aloisi - “I noleggiatori da anni si trovano ad affrontare un aumento del turismo con poche risorse. Pur ammettendo che l’impasse si sblocchi e che a giugno arrivi questo bando, le prime novità concrete si inizieranno a vedere solo nel 2025. Tradotto: nella prossima stagione turistica romana nessun problema di mobilità sarà stato risolto e l’unico palliativo potrebbe essere il rilascio di titoli temporanei stagionali da parte del Campidoglio; tante grandi agenzie turistiche internazionali stanno si stanno spostando da Roma verso altre mete e verrebbe quasi da pensare che l’ostruzionismo sul tpl non di linea sia un modo per mettere in cattiva luce l’amministrazione politica di una città, Roma, che ha un colore politico diverso da quello dell’attuale governo."

L'intero contenuto dell'intervista può essere letto con un clik sul sottostante link.

https://www.radiocolonna.it/economia/aloisi-ncc-autorizzazioni-roma-salvini-governo/

Segreteria di Presidenza