Doppio intervento contro il trasporto persone effettuato da gruppi di cinesi con autoveicoli senza titoli autorizzativi:
.- a Milano ANITraV ha inviato una richiesta di incontro al Comune e Prefettura denunciando al contempo il fenomeno del trasporto persone senza titoli che sta sempre più prendendo piede in Italia, in particolare quello messo in atto da una vera e propria organizzazione di affari cinese;
- a Roma a seguito di un esposto circostanziato prodotto da ANITraV al GIPT (Squadra Vetture) questultimi hanno effettuato il fermo di veicoli condotti da cinesi senza requisiti e titoli autorizzativi.

Ci augura che le FF.OO. anzichè continuare a dare la caccia alle streghe si adoperino a contrastare il vero abusivismo nel trasporto persone, in particolare presso aeroporti e stazioni.

Il Presidente 
Mauro Ferri

Roma 1 marzo 2018

 
Documenti collegati:
Nuova Volvo S90 per NCC


Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni