• 21-06-2013

Prossimi appuntamenti per i dirigenti ANITRAV

24 giugno Udine - 25 giugno Palermo - 26 giugno Ragusa, Siracusa e Catania. 1 luglio Como - 3 e 4 luglio Venezia

Continua...


  • 15-06-2013

Comune di Cicala, 250 autorizzazioni false ? - il danno creato alla Categoria ncc è incommensurabile !!!

"La Magistratura metta dietro le sbarre i cialtroni che hanno lucrato sull'emissione di false autorizzazioni ncc, crediamo che non si debba indugiare e che i responsabili vengano messi agli arresti cautelari per evitare ulteriori danni" così il nostro Presidente alla notizia dei fatti di Cicala che seguono di qualche giorno quelli del Comune di Greccio, "il messaggio che viene lanciato dai tassisti romani e dalla Polizia di Frontiera di Fiumicino è erroneo e viene fatta una falsa applicazione della normativa vigente ed in vigore, è questo il vero danno, non si possono strumentalizzare le truffe fatte da qualche cialtrone per far passare un falso principio e cioè che esista l'obbligo di avere la sede e la rimessa esclusivamente nel territorio del comune che ha rilasciato l'autorizzazione".

Continua...

  • 11-06-2013

Abbiamo ancora un appuntamento da onorare con Alemanno... a Lussemburgo presso la Corte di Giustizia Europea e saremo puntuali !!

Pubblichiamo una missiva giunta al nostro Presidente, i colleghi e amici non dimenticano il male fatto da Gianni Alemanno a tutta una categoria....

Continua...

  • 03-06-2013

Corte di Giustizia Europea - Per il 19 Giugno fissata udienza in merito al comma 1 quater dell'art. 29 L 14/2009

La Corte di Giustizia Europea ha comunicato la data in cui è stata fissata l'udienza per la discussione nel merito del comma 1 quater dell'art. 29 Legge 27 febbraio 2009 n. 14

Continua...

  • 03-06-2013

Sul Fatto Quotidiano il nostro Presidente interviene sulla vicenda UBER

"Un'opportunità di lavoro e non una concorrenza sleale" dice il nostro Presidente e continua " il problema è la normativa italiana che regola il servizio di ncc, una normativa feudale lontana dall'Europa dove UBER ha trovato un Mercato pronto a riceverla e le imprese ncc si stanno arricchendo mentre in Italia si fa la fame" prosegue il Presidente Anitrav "il Governo si deve dare una svegliata e creare opportunità di crescita attraverso riforme strutturali delle leggi Quadro per i settori produttivi come è ad esempio il noleggio con conducente."

Continua...

  • 29-05-2013

Attenti alle truffe !!

Riceviamo e pubblichiamo quanto inviatoci da un nostro associato, invitando alla massima cautela i nostri associati.

Continua...

  • 25-05-2013

Il settimanale VISTO intervista il nostro Presidente sul noleggio con conducente.

Sul settimanale VISTO di questa settimana è uscita una intervista del nostro Presidente su cosa è e come viene utilizzato il noleggio con conducente, nell'articolo si parla anche di UBER che da Anitrav viene vista come una interessante opportunità di crescita per le imprese ncc.

Continua...

  • 22-04-2013

TAR LAZIO - ANITraV ha ragione, il Comune di Roma ha Deliberato illegittimamente per i controlli sugli operatori NCC

Così il TAR Lazio sulla sentenza che da ragione ad ANITraV : "la rilevata illegittimità travolge la delibera impugnata nella sua totalità, e cioè anche nella parte relativa agli adempimenti documentali imposti agli NCC titolati da altri Comuni (non sospesa in sede cautelare)."

Continua...

  • 10-04-2013

La politica clientelare e delle lobby vicine ai politici locali porta il Paese Italia alla rovina.

Il modo che hanno di operare i vari amministratori pubblici locali spesso è imposto dagli impegni elettorali che questi prendono con le varie categorie e purtroppo detti impegni elettorali spesso non possono essere mantenuti poiché tendenti a favorire alcuni a discapito di tanti, come il caso dei tassisti romani che per accontentarli il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, dopo aver preso i loro voti, ha messo in atto azioni ed atti che portarono l'emanazione del comma 1 quater, art 29, DL 207/2008 che oggi è all'attenzione della Corte di Giustizia Europea e che comporterà sicuramente una sanzione all'Italia...ma chi pagherà, semplice tutti noi cittadini ed il Sindaco non ci rimetterà neanche un centesimo poiché sono i cittadini romani che pagano con le tasse comunali.

Continua...

Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae

Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni