Tantissimi associati e simpatizzanti in questi giorni di campagna elettorale ci chiedono consigli ed indicazioni su chi votare, effettivamente il compito che ci aspetta per queste elezioni è arduo, la domanda più frequente è “chi veramente si è interessato ai noleggiatori in questi ultimi anni? Quale partito?”.
La domanda è imbarazzante perché da questo osservatorio nazionale non sappiamo dare risposte, il settore NCC galleggia da 9 anni attraverso tempeste generate un pò da tutti i partiti o meglio da alcuni personaggi politici di tutti i partiti.

A tal proposito vorrei ricordare Gianni Alemanno (centrodestra, delibere comune Roma chiusura varchi a NCC), Maurizio Gasparri (centrodestra, vicenda 29/1quater), Ignazio Marino (centrosinistra, delibere comune Roma ammazza NCC), Virginia Raggi (M5S, in particolar modo per la vicenda NCC Bus, ticket fino a 50.000,00 euro per accedere a ZTL).

Potrei però anche ricordare ad esempio personaggi politici di identici partiti che invece hanno sostenuto il settore NCC come Gianni Letta e Silvio Berlusconi (centrodestra, immediata sospensiva 29/1quater, sconfessando Maurizio Gasparri), Sistino Giacomoni (centrodestra, sospensiva 29/1quater), Linda Lanzillotta (centrosinistra), Donato Robilotta oggi centrodestra, che intervenne in Regione Lazio modificando a favore degli NCC la Legge Regionale del Lazio sul noleggio con conducente voluta da Storace e Giulio Gargano, consentendo così il prosieguo del lavoro a migliaia di noleggiatori.

Dopo questa breve analisi, capirete bene la difficoltà che si può avere nel dare indicazioni o consigli su come orientare il voto degli NCC, però di certo, al di la dei colori politici, oggi gli ideali sono purtroppo ormai scomparsi, si può premiare gli uomini, dando per esempio, dove è possibile, la preferenza.

Uno di questi, PER LA REGIONE LAZIO è senza alcun dubbio Donato Robilotta con la lista “ ENERGIE PER L’ITALIA”



Il Presidente
Mauro Ferri
 

Nuova Volvo S90 per NCC


Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni