In data 27 Aprile 2020 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020 ha pubblicato nuove linee guida da applicare al trasporto pubblico per il contenumento della diffusione del Covid-19.
A seguito di ciò A.N.I.Tra.V. riassume le parti principali del testo del DPCM e delle linee guida che, naturalmente, vanno coordinate con le linee già predisposte dal Ministero della Salute e dell'OMS per ciò che riguarda la sanificazione dei mezzi. Per quanto concerne il Trasprto pubblico non di linee viene dedicato un paragrafo specifico che di seguito riportiamo:
DPCM "Servizi di trasporto non di linea 
 
    • Per quanto riguarda i servizi di trasporto non di linea risulta
opportuno evitare che  il  passeggero  occupi  il  posto  disponibile
vicino al conducente. 
  Sul  sedili  posteriori  al  fine  di  rispettare  le  distanze  di
sicurezza  non  potranno  essere  trasportati,  distanziati  il  piu'
possibile, piu' di due passeggeri. 
  Il conducente dovra' indossare dispositivi di protezione. 
  Le presenti disposizioni per quanto applicabili vanno estese  anche
ai natanti che svolgono servizi di trasporto non di linea."
 
Con precisazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

"SERVIZI DI TRASPORTO NON DI LINEA
Il passeggero non può occupare il sedile accanto al conducente
Non più di due passeggeri sui sedili posteriori purché muniti di dispositivi di sicurezza. In mancanza dei dispositivi, consentito
un solo passeggero.
Su vetture omologate al trasporto di sei o più persone, consentiti non più di due passeggeri per ogni fila di sedili purché muniti
di mascherine. Se possibile, dotare le vetture di paratie divisorie.
Uso di dispositivo di protezione individuale per il conducente."

Riportiamo anche parte delle regole del DCPM a cui debboni attenersi i trasportati :

Raccomandazioni  per  tutti  gli  utenti  dei  servizi  di  trasporto
pubblico 
    • Non usare il trasporto pubblico se  hai  sintomi  di  infezioni
respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore) 
    • Acquistare, ove possibile, i biglietti in formato  elettronico,
on line o tramite app 
    • Seguire la segnaletica e i percorsi indicati all'interno  delle
stazioni o alle fermate mantenendo sempre la distanza  di  almeno  un
metro dalle altre persone 
    • Utilizzare le porte di accesso ai mezzi indicate per la  salita
e la  discesa,  rispettando  sempre  la  distanza  interpersonale  di
sicurezza di un metro 
    • Sedersi solo nei posti consentiti mantenendo il  distanziamento
dagli altri occupanti 
    • Evitare di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente 
    • Nel corso del viaggio, igienizzare frequentemente  le  mani  ed
evitare di toccarsi il viso 
    • Indossare necessariamente una mascherina, anche di stoffa,  per
la protezione del naso e della bocca 
S'invitano tutti gli NCC a leggere il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26-04-2020 ed i documenti allegati al fine di avere contezza della normativa
complessiva.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è
tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

Notizie Correlate