Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 7 settembre 2020, si sono prorogate le misure di contrasto all’epidemia Covid 19, con allineamento alle indicazioni operative elaborate dall’Istituto Superiore di Sanità. 
I contenuti del nuovo DPCM sono in vigore dall’8 settembre, ma in sostanza conferma ed estende fino al 7 ottobre  le diverse disposizioni atte a contenere il rischio di contagio da Covid-19 nei diversi contesti, nulla di nuovo per il Trasporto Non di Linea NCC.
Fra le misure che erano state anticipate e dunque attese nel nuovo Dpcm, quale novità vi è  la possibilità di ricongiungimento internazionale tra persone anche non conviventi ma con stabile relazione affettiva, provenienti anche dai paesi a rischio, compresi negli elenchi E ed F dell’allegato 20 del Dpcm del 7 agosto, per cui ci vorrà l’autocertificazione e conseguente quarantena.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

 

Notizie Correlate