Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte del giorno 3 novembre 2020 si sono stabilite nuove regole anti-Covid con coprifuoco anticipato in tutta la nazione alle 22.00 sino alle 5.00.
L'Italia è stata suddivisa in 3 fasce che attualmente corrispondono alle seguenti zone:

Fascia gialla: regioni  in cui il rischio Covid è meno alto conseguentemente si applicano restrizioni inferiori:  Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna,Toscana, Umbria, Veneto, province di Trento e Bolzano. Si raccomanda di spostarsi solo per esigenze lavorative, di studio e di salute.
Fascia arancione: in cui oltre alle restrizioni di cui alla fascia gialla vi sono chiusure di ulteriori esercizi commerciali:Puglia e Sicilia. Vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalle Regioni salvo soliti motivi di esigenze.
Fascia rossa: Calabria Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta. Vietato ogni  spostamento  in entrata  ed in uscita  dalle  Regioni  ed anche tra  Comuni e  Province  della  stessa Regione
Tali norme andranno in vigore dal prossimo 6 novembre, le regole previste per le zone gialle, che in pratica sono comunque valide  su tutto il territorio nazionale, restano in vigore fino al 3 dicembre.
Le restrizioni delle  zone arancione e rossa  scattano in  presenza di specifica  ordinanza del  Ministero della Sanità, che si basa sul monitoraggio dei  dati. Durano   al  massimo 15 giorni, quindi  o decadono o vanno prorogate.
Per quanto concerne il Trasporto Pubblico Locale di Linea si riduce la capienza dei passeggeri al 50%, si allega parte del DPCM d'interesse alle imprese che svolgono attività di Noleggio Con Conducente.

Ilaria de Guz


©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

 
 
Documenti collegati: