ANM Azienda Napoletana Mobilità  ha varato il Piano dei Servizi Integrativi per il Trasporto Pubblico Locale come da direttiva e finanziamento del Ministero dei Trasporti e della Regione Campania, al fine di incrementare il trasporto pubblico sub- affidando a terzi soggetti parte del servizio, al fine di poter rispettare le norme anti-Covid 19.
S'intende incrementare il servizio della Metro Linea1  tramite supporto con mezzi su gomma ed incrementare altre linee su gomma preesistenti ove la domanda di trasporto risulta essere maggiore, con particolare attenzione ai giorni feriali ed in certe fasce orarie cosiddette di punta. Tale servizio, già partito con l'implementazione delle linee scolastiche-universitarie, sarà programmato con un primo impiego di circa 3.000km al giorno per un trimestre al fine di poter essere coperto dalle risorse finanziarie accordate al Comune di Napoli dalla Regione Campania.
L'azienda ANM ha avviato una gara per l'individuazione di un soggetto a cui affidare il servizio integrativo.
Ilaria de Guz
 
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

Notizie Correlate