L'Agenzia delle Entrate ha stabilito le modalità di accesso al contributo a fondo perduto previsto dall'art. 25 del Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020.
Tale contributo spetta anche ai titolari di partita IVA che esercitano attività d'impresa con ammontare di ricavi o compensi nell'anno 2019 non superiore a 5 milioni di euro per cui anche le imprese di Noleggio Con Conducente.
E' un contributo corrisposto dall'Agenzia delle Entrate previa istanza presentata in via telematica, è commisurato alla perdita del fatturato e dei corrispettivi subiti a causa dell'emergenza da Coronavirus.
L'ammontare è in percentuale rispetto alla differenza del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 e l'analogo dell'anno 2019 e varia dal 10 al 20%. 
Tale contributo verrà versato sul conto corrente intestato all' NCC richiedente.
Le istanze possono essere presentate dal 15 giugno e non oltre il 13 agosto 2020, in caso di erede la trasmissione potrà essere effettuata dal 25 giugno e non oltre il 24 agosto 2020.
A.N.I.Tra.V. mette a disposizione dei propri associati l'opuscolo informativo riguardante tale contributo dell'Agenzia delle Entrate, che può essere richiesto all'indirizzo mail anitrav@anitrav.com.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

Notizie Correlate