A seguito del parere favorevole del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti unitamente al Ministero della Sanità, l'aeroporto di Milano Linate ha riaperto il giorno 13 luglio. Dopo uno stop di 113 giorni dovuto all'emergenza Coronavirus l'aeroporto si riattiva, anche se, i primi voli sono arrivati solo il 15 luglio, appena 8 voli 4 in arrivo e 4 in partenza delle compagnie Air Malta, Iberia e Lufthansa. Per il 24 luglio si avrà il primo volo della compagnia con maggior numero di slot nello scalo milanese, mentre si dovrà aspettare il 1 agosto per poter vedere sulle piste di Linate tutti gli altri voli nazionali ed internazionali.
Alla luce di ciò sono stati riattivati tutti i servizi connessi attività aeroportuale quali: facchinaggio, security, check in, pulizie e naturalmente anche quello del NCC.
Passo dopo passo vediamo riattivarsi un po' il settore del Noleggio Con Conducente, augurandoci che la ripresa sia sempre più crescente.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.