«L'obiettivo di questa lettera è quello di condividere le nostre preoccupazioni per la potenziale scomparsa dell'industria degli Ncc in Italia e di chiedere il vostro sostegno per sollecitare il governo italiano a fornire al settore un quadro normativo in conformità con le raccomandazioni precedentemente fornite dalla Commissione Ue»
Questo in sintesi quanto richiesto dal Presidente dell'Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori alla Commissione Trasporti UE ed alla Commissione Concorrenza UE, nella lettera inviata il 14 marzo u.s. alle due commissarie europee: Adina-Ioana Valean (Trasporti) e Margrete Vestager (Concorrenza). 
Dal Sole 24H (clicca il link per leggere l'articolo):
https://www.ilsole24ore.com/art/ncc-imprese-rischiamo-sparire-e-scrivono-bruxelles-nuovi-decreti-contrari-diritto-ue-AF9H2L4C

Nel documento collegato la lettera inviata.

Segreteria di Presidenza
Ilaria De Guz