L'operato associativo di A.N.I.Tra.V. prosegue incessantemente anche in questo periodo in cui il settore Noleggio Con Conducente risente del totale calo di lavoro dovuto ancora agli effetti dell'emergenza da Coronavirus. Non cessa invece l'accanimento delle Amministrazioni locali verso gli NCC, per cui, un nostro Associato, si vede improvvisamente notificare un provvedimento di revoca di autorizzazione, da un comune della regione Lazio. L'Associato chiede l'intervento di A.N.I.Tra.V. che, dopo opportune relazioni e colloqui telefonici con il citato comune, ottiene l'annullamento del provvedimento di revoca.
Per quanto ci riteniamo soddisfatti di aver dato nuovamente la possibilità di continuare ad operare al noleggiatore ingiustamente bloccato nella sua attività ed evitatogli di dover sborsare migliaia di euro per impugnare l'atto nelle opportune sedi.

Ilaria de Guz

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

Notizie Correlate