In data odierna il Ministero dell'Economia e delle Finanze tramite un comunicato ha informato circa il differimento del pagamento delle scadenze del prossimo 16 marzo, che possono interessare anche la categoria Noleggio Con Conducente, di seguito ne riportiamo il contenuto:
"I termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell'epidemia di Covid-19. Il decreto legge introdurrà anche ulteriori sospensioni dei termini e misure fiscali a sostegno di imprese, professionisti e partite IVA colpite dagli effetti dell’emergenza sanitaria."

Nel contempo il Direttore dell'Agenzia delle Entrate ha emanato una direttiva per la sopensione di alcune attività che di seguito trascriviamo:
"Sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso tributario da parte degli uffici dell'Agenzia delle Entrate a meno che non siano in imminente scadenza (o sospesi in base a espresse previsioni normative). È questa in sintesi una delle disposizioni contenute dalla direttiva firmata dal direttore generale delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, a seguito del Dpcm dell’11 marzo 2020 per il contrasto alla diffusione del Coronavirus".

Come sempre A.N.I.Tra.V. aggiornerà la categoria N.C.C. appena vi saranno ulteriori direttive.

Ilaria De Guz


©RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.