Ancora una volta una Prefettura annulla la contravvenzione per il transito nelle corsie riservate ai servizi pubblici senza preventiva o posticipata comunicazione del transito di veicolo munito di autorizzazione di Noleggio con Conducente.

Una cooperativa associata riceveva un verbale di contravvenzione di € 73,80  emessa dalla Polizia Municipale di Unione Comuni NET per non aver rispettato all’interno dell’area aeroportuale di Torino le limitazioni all’accesso nelle corsie determinate nell’ordinanza aeroportuale ed indicate da apposita segnaletica orizzontale e verticale.

Ciro Avino Rappresentante  ANITraV Nordest Italia

Il rappresentante ANITraV del Nord Est Italia, Ciro Avino, proponeva ricorso al Prefetto di Torino che accogliendo il ricorso ne ha disposto l’archiviazione.
 
Ancora una volta viene ribadito che “Le ordinanze degli enti locali non possono essere in contrasto con le Leggi vigenti”.

Purtroppo, in tempo di crisi,  l’ottusità degli amministratori continua ad arrecare danni alle casse degli Enti che sono costretti a pagare i costi notevoli delle notifiche ed a sprecare il tempo dei dipendenti nel redigere le inutili contravvenzioni e tutti gli adempimenti successivi ai ricorsi nonché a caricare di inutile burocrazia le aziende, costrette a difendersi da atti illegittimi che minacciano i loro DIRITTI.
 
L’associazione è a disposizione per aiutare gli associati a compilare i ricorsi.

Segreteria di Presidenza
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. Chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte



 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni