Un incontro importante voluto fortemente dal nostro Presidente che purtroppo per un impegno improvviso a Napoli non è riuscito ad andare agli incontri in Piemonte, in sua sostituzione è andato il Consigliere Nazionale nonché responsabile Anitrav per la Regione Toscana Luciano Magro.

La delegazione ha chiarito bene i concetti relativi alla sospensione dell'efficacia del comma 1 quater dell'art. 29 della Legge 27 febbraio 2009 n. 14 sia alla CCIAA di Torino che aveva emesso delle dispense per l'esame del Ruolo dei Conducenti dove erano riportati gli articoli della L 21/1992 comprensivi della detta modifica non entrata in vigore.

Due incontri cordiali e gestiti magistralmente dai nostri ragazzi coordinati da Luciano Magro.

Le due Amministrazioni Pubbliche hanno recepito gli interventi e le istanze e si adopereranno per riportare nella giusta direzione le dispense.

Un fatto grave che rischiava di far esplodere un caso pazzesco così come accadde qualche tempo fa in Abruzzo con l'apertura di un contenzioso tra la Direzione della Mobilità della regione Abruzzo e la nostra Associazione, contenzioso ancora sui tavoli delle Procure Abruzzesi.

Il Direttore
Giuseppe Di Resta

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni