E' ufficiale l'ANITraV ha ottenuto un altro grande successo al TAR del Lazio, infatti la seconda sezione del TAR Lazio ha sospeso l'efficacia della Delibera di Giunta Capitolina n 282/2012 che prevedeva il pagamento di un dazio, per le imprese esercenti attività di ncc autorizzate da altri comuni italiani, per accedere a ZTL e corsie preferenziali.

Non vogliamo per ora dilungarci oltre,  vogliamo però dire con fermezza che le tante calunnie che stanno girando e che vengono divulgate dagli idioti della volta scorsa per i quali dedicammo un nostro articolo, non riusciranno a distruggere l'ANITraV, quegli stessi sciocchi hanno già distrutto altre associazioni che sono scomparse o che stanno scomparendo dalla scena sindacale italiana poichè fondate solo su interessi personali ed inciuci economici.

Invitiamo i noleggiatori a non dare spazio a certi personaggi che hanno il solo intento di fare cassa, la nostra associazione sta portando avanti una battaglia per la difesa della categoria ncc nella consapevolezza dei problemi economici che le imprese del settore oggi hanno, per quanto sia per il ricorso al TAR precedente che per quello che oggi ci vede nuovamente protagonisti non abbiamo chiesto denaro ai noleggiatori, facciamo inoltre presente che per il ricorso alla Corte di Giustizia l'ANITraV spenderà solo euro 1.000,00 e non decine di migliaia di euro come qualcuno dice di dover spendere per affrontare la Corte di Giustizia.

Per tutto ciò invitiamo i noleggiatori ad associarsi all'ANITraV per la serietà con cui affronta le problematiche del settore e a non fare da sponda o cassa di risonanza alle chiacchere messe in giro da veri e propri guastatori che da sempre pensano di distruggere ciò che con immensa fatica tutti noi stiamo costruendo e cioè una vera Categoria di operatori che sia riconosciuta per la sua rappresentatività.

Grazie a tutti Voi che in questi giorni ci avete subbissato di telefonate per avere notizie sulla vicenda TAR e che avete espresso la volontà di aderire all'Anitrav e che poi avete mantenuto l'impegno associandovi.

Grazie al nostro Presidente Mauro Ferri che sta dando tutto se stesso alla Categoria e che sta coordinando conestrema saggezza e una strategia vincente tutte le operazioni e le azioni messe in atto dall'associazione.

Grazie a Giulio Aloisi che nonostante le minacce avute non si risparmia e come tutti sapete ha denunciato le attività illecite messe in atto dal sindaco di Roma contro le imprese di ncc.

Grazie ai miei collaboratori che in questi giorni stanno dando il massimo in giro per l'Italia, a loro dico abbiate fiducia nella nostra forza perchè oggi, alla faccia degli imbecilli, siamo l'associazione più rappresentativa nei servizi pubblici non di linea.

Un particolare grazie all'avv. Silvia Armati che dopo una serie di successi nelle varie aule italiane dei Giudici di Pace oggi ha ottenuto un grande successo con l'accoglimento dell'istanza di sospensione della Delibera di Giunta del Campidoglio.

In allegato l'articolo di Repubblica uscito oggi sulla denuncia di Aloisi ad Alemanno e l'Ordinanza del TAR.

Il Direttore
Giuseppe Di Resta
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni