Giulio"Nessuno può permettersi di distruggere 5.000 imprese con un colpo di spugna così come Ignazio Marino sta cercando di fare per favorire la solita lobby tassista che con prepotenza vuole impadronirsi del mercato della mobilità romana,"

"Il Sindaco di Roma attuale dimentica che il suo predecessore è stato indagato dalla Procura di Roma per aver messo in atto identiche delibere in violazione della normativa di riferimento"

"Purtroppo il segnale che la politica manda ai cittadini dopo la resa sulle liberalizzazioni, crea un precedente grave e pericoloso per l'ordine  pubblico perché uno Stato non può chinare la testa dinanzi  all'arroganza e le minacce di chi vuole solo difendere le proprie rendite di posizione a svantaggio dell'intera comunità."

Giulio Aloisi

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni