ANITraV, pur ritenendo che il compito di verificare se un mezzo sia ad uso proprio o noleggio con conducente spetti all'Amministrazione Capitolina attraverso un collegamento alla banca dati della Mortorizzazione e non già alle imprese ncc, ritiene che non sia giusto che gli operatori del settore siano costretti a ricorrere a Prefetture o Giudici di Pace per annullare illegittimi verbali di contestazione per passaggio nella ZTL o corsie preferenziali e mette, comunque, a disposizione degli associati i propri uffici per ottemperare alla richiesta di Roma Mobilità in merito alle comunicazioni relative all'ingresso in ZTL e corsie preferenziali, presentando i seguenti documenti:

copia verbale con indicazione della data di notifica
copia carta circolazione dell'autovettura
copia dell'autorizzazione 
copia documento identificativo del titolare dell'autorizzazione ( Carta Identità o patente)

Orari apertura agli associati :

Dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle ore 14.00 

Roma lì, 8 maggio 2015


 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni