Di seguito bozza del protocollo che nei prossimi giorni verrà inviato per la sottoscrizione ai partecipanti all'incontro:

 

Al fine di sancire i reciproci impegni scaturiti a seguito della riunione del 24 aprile 2013 tenutasi presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, si riassumono i punti concordati necessari alla soluzione della vertenza sull’argomento di cui all’oggetto:

a)    revisione e rielaborazione delle tariffe per l’anno 2014 e seguenti, con modulazione delle stesse sulla base di parametri multipli (quali ad es.: reale impiego strutture, ubicazione e numero di strutture utilizzate, passeggeri movimentati, numero di unità accreditate, reale impiego e dimensioni delle unità, numero passeggeri, ecc.);

b)    adozione di tecnologie volte a consentire la verifica ed il monitoraggio delle attività sui punti di approdo;

c)    sottoscrizione di un contratto per l’anno solare 2013, con verifica a consuntivo dell’eventuale periodo di disarmo delle unità contrattualizzate e relativa restituzione delle quote tariffarie in eccesso versate anche attraverso apposito sconto da usufruirsi per il successivo periodo di accreditamento.

A fronte di quanto sopra si richiede a Nethun s.p.a. la sottoscrizione per accettazione del presente documento nonché  la modifica dei contratti in essere con l’integrazione dei suesposti punti a), b) e c).

Copia conforme dei contratti così come sopra integrati e modificati verrà sottoscritta dagli armatori successivamente e subordinatamente alla presa visione dell’Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori.

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni