Il Comune di Pomigliano D'Arco è stato condannato a risarcire le spese processuali ai noleggiatori che si erano visti revocare le autorizzazioni ncc sulla base del comma 1 quater dell'art. 29 DL 207/2008 convertito in L 14/2009.

I vari comuni abruzzesi o toscani (Villafranca in Lunigiana) che hanno avviato procedure di revoca dovrebbero pensare bene a quello che fanno e dare in mano a persone competenti la gestione amministrativa del sistema autorizzativo.

L'ANITraV sta già collaborando con diverse Amministrazioni Pubbliche Locali, oggi per esempio il nostro Presidente è in viaggio per Udine dove incontrerà L'assessore ai trasporti di Lignano Sabbiadoro ed altre Autorità per esporre le problematiche generate dalle ingannevoli segnalazioni da parte di associazioni e rappresentanti del settore taxi, verrà rchiesto anche un intervento della Procura per verificare se esistano reati commessi da tali "campioni", per altro l'intervento della Magistratura è già stato richiesto su circa una decina di Procure della Repubblica e si stanno attendendo gli esiti.

Il Direttore 
Giuseppe Di Resta

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni