L'Avvocato Silvia Armati accompagnata dai responsabili ANITRAV della Lombardia e del Piemonte alle ore 12.00 si presenterà dinanzi ai Giudici del TAR Lombardia per chiarire le motivazioni che hanno portato l'Associazione ad impugnare la Determina del Comune di Milano, voluta dall'assessore alla mobilità Maran su indicazioni di alcune associazioni e sigle sindacali sia del settore taxi che di quello NCC che temono l'applicazione UBER.

Il nostro Presidente non sarà presente poiché impegnato a Roma con l'assessore alla mobilità del Comune di Roma Guido Improta che incontrerà nel pomeriggio insieme al responsabile ANITraV  per il Lazio Giulio Aloisi.

Con ogni probabilità entro sera sapremo se il TAR Lombardia avrà accettato o respinto l'istanza di sospensione della suddetta Determina, non appena avremo indicazioni le pubblicheremo sul nostro sito.

Segreteria di Presidenza

Roma lì, 10 ottobre 2013

 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni