Ancora aggressioni nella notte da parte di squadre di tassisti  milanesi nei confronti di ncc, mentre siamo in attesa della convocazione da parte del Prefetto lo squadrimo tassista non si ferma, un ncc la notte passata è stato fermato da tre taxi pieni di tassisti in ronda notturna a caccia di prede, minacce spinte, interviene la polizia i tassisti fuggono ma questa volta le telecamere sembra che abbiano ripreso la scena...

Torniamo a dire che la responsabilità morale e politica di quanto sta accadendo non può che ricadere sull'amministrazione comunale che ha demonizzato il servizio di ncc, ponendo barriere artificiose all'esercizio dell'attività per questo settore mentre apre la città al car sharing e alle cooperative sociali che effettuano servizi di trasporto sostituendo i taxi ed il noleggio.

Oggi la nostra Presidenza nazionale è tornata a sollecitare la Prefettura affinchè si fissi una data.

Roma 29 gennaio 2014

Segreteria di Presidenza 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni