Presidente(2)"Abbiamo cercato di fermare con ogni mezzo diplomatico e democratico la follia di certi personaggi che oggi come ieri stanno cercando di imbrigliare l'operatività delle imprese del mondo NCC; ieri un sindaco di destra oggi un sindaco di sinistra eppure l'incapacità di gestire la vicenda taxi/ncc è identica, entrambe burattini nelle mani di quella che definirei un'associazione di sigle sindacali che, facendo cartello, hanno preconfezionato a tavolino una strategia dell'inganno e che sono riusciti a coinvolgere Amministrazioni Pubbliche e Procure inviando segnalazioni dolosamente ingannevoli sull'entrata in vigore di una modifica alla Legge quadro per i servizi pubblici non di linea, da loro voluta ma dal Governo più volte sospesa, da ultimo sino al 31 dicembre 2014." -Continua il Presidente ANITraV -" per questo, dopo una interrogazione parlamentare che attende risposta, dopo l'ennesimo ricorso al TAR del Lazio in attesa di sentenza, oggi vogliamo una risposta subito, una risposta a 5.000 imprese del Lazio e 80.000 imprese italiane, una risposta che ci auguriamo metta fine alle continue vessazioni e che dia certezze agli operatori del noleggio con conducente che il 21 luglio prossimo decideranno di fermare le loro limousine e percorrere come semplici operai disoccupati le strade dell'Aeroporto di Fiumicino e quelle di Roma"

"Ringrazio sin da ora le Forze dell'Ordine che hanno assicurato piena disponibilità nell'assistere e seguire con estrema attenzione la manifestazione ed ai miei colleghi ed associati dico solo questo, noi abbiamo fatto quello che era nostro dovere di dirigenti di associazione, ora tocca a voi tutti, da Aosta a Palermo, noi il 21 luglio 2014 dalle ore 9.00 inizieremo una marcia per liberare da ogni sopruso la categoria ncc, vi aspettiamo affinché ci aiutiate ad aiutarvi."

"Ci aspettiamo l'adesione da parte di altre associazioni che già hanno dimostrato di esserci vicine aderendo all'assemblea tenutasi alcuni giorni fa a Fiumicino e che ha visto la partecipazione di oltre 500 imprese ncc, mi riferisco alla CNA, alla Federncc Confcommercio, all'ANC ed alla Confartigianato Imprese Lazio, ecco attendiamo un loro segnale per dare ancora più colore e forza alla nostra iniziativa."

Il Presidente
Mauro Ferri

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni