I rappresentanti ANITraV Fabrizio Colombaioni e Luca Turini nei giorno passati sono intervenuti, come accennato in precedenti articoli, presso diverse Amministrazioni Pubbliche ed anche presso il Comune di La Spezia in merito alla delibera comunale che ha previsto la possibilità per i tassisti spezzini di effettuare tour a tariffe predeterminate.

Purtroppo non c'è stato nulla da fare, la risposta alle istanze di modifica della delibera è stata "fate ricorso" .

Ormai troppo spesso gli amministratori pubblici si riempiono la bocca con simili parole forti di una impunità politica che pensano di avere ottenuto dopo l'incoronazione ad assessore o sindaco di una città, non è proprio così e la vicenda Alemanno lo insegna.

ANITraV in risposta sta preparando un ricorso al TAR Liguria per abbattere la suddetta delibera comunale, così come lo ha fatto e lo sta facendo in diverse città italiane, da Milano a Siracusa.

Ci spiace ammettere che purtroppo sempre più spesso la gestione dei territori cade nelle mani di politici incapaci o disattenti, i giornali ne sono pieni di questi mediocri, purtroppo poi la passano sempre liscia...o quasi!

Il Presidente
Mauro Ferri
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni