Ma allora sta regione Abruzzo proprio non ci sente e non riusciamo a capire quale è lo scopo di tanto affannarsi per applicare una legge che non è entrata in vigore...qualcuno ce lo spieghi, infatti mentre l'assessore ai trasporti della regione Abruzzo Morra ha deliberato con i suoi colleghi che le autorizzazioni ncc rilasciate dai comuni della regione abruzzese devono attenersi a quanto stabilito dal "comma 1 quater" e che possono anzi devono operare solo nel territorio del comune che ha rilasciato l'autorizzazione, il Ministero dei Trasporti a seguito di un quesito posto dalla CCIAA di Frosinone risponde che il comma 1 quater dell'art. 29 della L 14/2009 non è in vigore...e mentre questo così risponde, la Giunta Comunale di Roma si appresta a produrre una delibera (già scritta e sembra approvata) dove sembra chiuda Roma ai ncc "burini" a meno che questi non paghino l'ingresso al territorio di Roma Capitale e la somma che sembra sia stata stabilita dal grande genio Aurigemma, confortato dal filosofo Alemanno, sembra sia pari a solo 2.000 euro anno per ciascuna autorizzazione.

Ultimi atti di un PDL allo sbando, atti che porteranno gravissimi danni agli operatori ncc ed a migliaia di imprese che operano regolarmente...ma noi siamo sempre qui pronti, per Alemanno ed Aurigemma, come per il camerata Morra...anche questa volta ci batteremo senza riserve.

Intanto i legali stanno già preparando il ricorso al TAR dell'Abruzzo e sono già a buon punto ed in attesa dell'ultimo atto che dovrebbe compiersi a breve al Consiglio Regionale Abruzzese.

E per Alemanno e company ?

Ci siamo sempre noi e stiamo già lavorando sodo e questa volta in compagnia di altre associazioni...una bella sorpresa per Roma Capitale!!!!

Prima di chiudere questa nota informativa per la Categoria vogliamo spendere una parola per la dott.ssa Daniela Sparagna della CCIAA di Frosinone che ha dimostrato di saper lavorare con capacità ed impegno cercando di capire e dove ha avuto dei dubbi non ha fatto altro che inviare questi a chi di competenza, brava e grazie di averci fatto notare che esiste anche una Italia fatta di gente capace e volenterosa e non solo fatta di gente corrotta ed imbecille come purtroppo ogni giorno le cronache politiche ci raccontano.

Nel documento allegato abbiamo oscurato i destinatari per tutelare la Privacy dei destinatari della comunicazione.

Il Presidente
Mauro Ferri

Roma lì, 10 ottobre 2012


Le informazioni riportate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. Associazione Autonoleggiatori a livello Nazionale. Chiunque voglia riportare anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni