Crediamo che tutte le strade si debbano percorrere per arrivare a debellare l'1 Quater, capiamo che il collega coinvolto nella vicenda relativa al ricorso che la Federnoleggio (indirettamente) con il Prof. Troianello ha presentato al TAR è un caro collega ed amico, per il quale ed al quale se richiesto potremmo dare anche un contributo economico, non condividiamo però quanto richiestoci di fare al buio.

Sembrerà strano ma condivido ancora una volta quanto detto da Artusa che poi coincide con quello da noi sostenuto e scritto al blog e a Walter, poi c'è anche da dire che ciascuna associazione ha i propri avvocati con i quali ha accordi economici e se ci permettete magari alcune di queste potrebbero avere la memoria anche gratuitamente, quindi se veramente lo scopo della richiesta è indirizzato a dare ulteriore forza al ricorso del Prof. Troianello non vedo motivo di fare illazioni in merito alle "scopiazzature" che altri avvocati potrebbero fare al ricorso dello stesso Professore;

Se il timore è questo o viene precluso alle associazioni ogni alttra possibilità e si propone esclusivamente una indiscriminata raccolta di fondi forse c'è qualcos'altro che non ci viene detto.

Basterebbe inviare per mail alle associazioni i punti su cui si fonda il merito del ricorso e non le 35 pagine dello stesso, tra l'altro facciamo presente che già nostri associati hanno, attraverso gli avvocati della associazione, portato a termine ricorsi riferiti alle argomentazioni che sono identiche a quelle per cui è stato fatto il ricorso in questione; posso garantire che il rinvio alla Corte Costituzionale non è scontato per il solo fatto che detto 1 Quater è, come tutti come tutti Voi sapete, congelato, infatti ci è stato sempre detto che la Comunità Europea, in merito al ricorso presentato dallo stesso Prof. Troianello per conto di Federnoleggio, non apre procedura di infrazione con conseguente sanzione all'Italia, poichè la norma è sospesa nella sua efficacia da oltre 2 anni; vorrei anche ricordare cjhe Anitrav, come altre associazioni hanno contribuito spesso, attraverso assemblee congiunte ove sono stati racolti fond itra ncc presenti e che sono confluiti per le esigenze economiche relative al ricorso alla CE.

Tengo a precisare che non c'è furbizia o malafede in ciò che abbiamo espresso e tanto meno contrarietà al ricorso, c'è solo voglia di chiarezza e trasparenza visto che di denaro per "gli avvocati" ne abbiamo tutti cacciati tanti e la categoria, che sta soffrendo come non mai la crisi economica, continuamente è sottoposta a richieste di spese quali ad esempio, visite mediche  per la sicurezza, 2 euro a servizio per chi va in aeroporto (polmone), rinnovi tesserini per la sicurezza portuale ecc ecc.

Credo di essere stato chiaro, attendiamo quindi urgentemente dati relativi al ricorso del Prof. Troianello per procedere alla memoria ad adiuvandum da presentare nell'interesse di tutti.

Ringraziando Walter. porgo cordiali saluti.

Il Presidente
Mauro Ferri

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni