L'ANITraV esaminata nel dettagliato la delibera che il Comune di Roma intende emanare, ha ritenuto opportuno non presentare alcuna modifica alla stessa in quanto totalmente improponibile. Adesso, a seguito della nostra richiesta di aprire un tavolo tecnico per individuare gli strumenti più adatti per abbattere ogni forma di reale abusivismo messa in atto indistintamente dalla provenienza geografica dell'autorizzazione, attendiamo le mosse dell'Amministrazione senza accettare alcun falso compromesso.
La segreteria

Roma 30/04/2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni