Un grazie va all'assessore Lollobrigida che ha chiarito immediatamente che la riunione tenutasi in data 3 ottobre tra alcune sigle del settore taxi, accompagnate da Roberto Proietti per la ANC e dall'associazione NCC TPL della Felsa Cisl per il settore noleggio con conducente, è stata fatta su richiesta congiunta delle associazioni che si sono trovate sedute a quel tavolo.

Quindi un gruppo di associazioni che hanno deciso di fare "cartello" e di procedere insieme su un percorso, che noi definiamo pieno di insidie per gli operatori ncc visto i fatti che sino ad oggi hanno caratterizzato in particolar modo il questo settore  danneggiato proprio dalle associazioni taxi che siedono oggi al tavolo regionale insieme ad alcune associazioni dei noleggiatori.

Alla luce della nota dell'assessore Lollobrigida, il Direttivo dell'ANITraV , anche sulla base della richiesta di modifica fatta dall'AGICOM, sta preparando un documento programmatico atto a modificare la Legge 58/1993 per renderla conforme alle direttive europee ed ai principi che tutelano la concorrenza salvaguardando la lotta all'abusivismo; tale documento verrà in seguito pubblicato sul nostro sito.

Segretria di Presidenza
 

Torna alla lista        Stampa
Documenti collegati:
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni