Dopo  l'incontro  tenutosi ieri tra le sigle sindacali taxi ed il Ministero dei Trasporti, si  conferma quanto da noi preannunciato.   Le  proposte  del   Ministro  dei Trasporti   e   di   quello  dello  Sviluppo  risultano   del  tutto insoddisfacenti per i tassisti i quali hanno confermato lo sciopero odierno.  L'incontro con Uber ed il Ministero aveva avuto lo stesso esito.  Le Associazioni  degli  NCC  sono  state  convocate al Ministero per il giorno 29 marzo. Nei prossimi giorni  le  Associazioni  della  nostra categoria  si  riuniranno, nuovamente, per discutere su quanto trapelato circa l'operato del Ministero, che non  soddisfa  affatto  neanche  le  imprese  del  noleggio con conducente.

In questo Stato "democratico" gli unici veri lavoratori debbono difendersi per poter campare serenamente le proprie famiglie.

Roma 23 marzo 2017

Ilaria De Guz

Segreteria di Presidenza

 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni