A seguito del rilascio di nuove autorizzazioni comunali nel territorio della provincia di Udine i tassisti sollevano il solito polverone sulla "concorrenza sleale" dei noleggiatori. A ciò risponde il nostro Rappresentante del Friuli Venezia Giulia sig. Luigi De Fenza.
Di seguito uno stralcio dell'intervista:

«Si tratta di una battaglia che parte da presupposti sbagliati – assicura il noleggiatore Luigi De Fenza, titolare dalla Drincar e rappresentante dell’Anitrav (Associazione nazionale imprese trasporto viaggiatori) –. Il governo ha sospeso di anno in anno l’attuazione del comma 1 quater dell’articolo 29 che prevedeva norme restrittive per la nostra attività e non solo questa norma è rimasta inapplicata, ma quest’anno, in seguito all’ordine del giorno presentato dall’onorevole Ivan Catalano alla Camera dei deputati, la Commissione trasporti è stata incaricata di dirimere il problema e verificare la non vigenza di una norma che è sempre stata sospesa».

La concorrenza

De Fenza ha già sostenuto diverse battaglie legali proprio per la sua attività. «Mi hanno denunciato e sono finito davanti al giudice, ma le sentenze mi hanno dato ragione – commenta –. Possiedo una flotta di sette vetture – spiega – è normale che la mia attività venga svolta su larga scala, e non potrebbe essere altrimenti: se vinco un appalto per una ditta che mi impegna su un’altra regione per mesi devo lavorare in trasferta, sarebbe folle se dovessi rientrare in rimessa ogni sera pur impegnato altrove.

Esistono bandi pubblicati a livello europeo e chiunque può partecipare se ne ha i requisiti,

infatti sul nostro territorio operano anche noleggiatori che provengono dall’Austria e dalla Slovenia. La rimessa è solamente il titolo sulla base del quale viene chiesta e concessa l’autorizzazione, quindi questa battaglia non ha motivo di esistere».....
Roma 02 marzo 2016
Ilaria De Guz
Segreteria Presidenza

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com e riportare in chiaro il link della fonte.

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni