Lo sapevamo, lo abbiamo detto, lo scopo dell'Amministrazione Capitolina è quello di chiudere il mercato alla concorrenza, di instaurare sistemi clientelari e monopolistici a scapito dell'utenza ed a vantaggio degli amici degli amici.

L'atteggiamento e le azioni messe in atto dal Consiglie Comunale Maurizio Berruti innescano ulteriori tensioni e se pur scongiurano di fatto minacciano scontri fisici tra operatori taxi ed ncc; un atto scellerato ed illegittimo la richiesta di applicazione di una norma sospesa nella sua efficacia da 4 anni, prima dal Governo Berlusconi ed oggi dal Governo Monti.

L'invito ad applicare "severamente" una legge sospesa nella propria efficacia e quindi inapplicabile, da parte del Vice Presidente della Commissione Mobilità del Comune di Roma dovrebbe comportare l'immediato allontanamento dall'incarico ricoperto per due motivi:
  1. Per il fatto di istigare a forme reazionare le FF.OO avvalendosi di una norma inapplicabile che se applicata comporterebbe denunce per abuso nei confronti degli agenti che eleverebbero le contestazioni con il rischio che questi siano perseguiti sia penalmente che civilmente in solido;
  2. Per il fatto che il Vice Presidente di detta Commissione ha palesemente indotto all'errore i destinatari del suo invito e che tale dichiarazione induce la categoria taxi a pensare che le imprese ncc con autorizzazioni rilasciate da comuni diversi da Roma stiano operando illegalmente per il solo fatto di essere sul territorio di Roma Capitale; il rischio che tale asserzioni scateni una guerra tra lavoratori è altissima e già per tali insensatezze un noleggiatore perse la vita sotto i pugni di un tassista.
Per quanto l'ANITraV ha dato mandato ai propri avvocati di procedere con una denuncia nei confronti del Consiglie Maurizio Berruti per le ipotesi di reato che possano essere prese in considerazioni.

In allegato documento inviato dal Vice Presidente della Commissione Mobilità del Comune di Roma
( Fonte documento www.demoscoop.com)

Il Presidente
Mauro Ferri

Torna alla lista        Stampa
Documenti collegati:
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni