Il Comune di Roma non è soddisfatto e persevera nella vessazione nei confronti delle imprese romane che operano nella città di Roma con autorizzazioni di altri comuni.

Nonostante la sospensione di alcuni punti della delibera di Giunta comunale 403/2012 che di fatto smonta la portata della stessa, il Comune di Roma continua con sfrontatezza l'attacco ai noleggiatori con autorizzazioni di altri comuni che entro il 2 aprile saranno costretti ad inviare una serie di elementi ed attestati per entrare nel territorio del Comune di Roma esclusivamente dopo aver ricevuto l'accettazione, da parte dell'Agenzia della Mobilità Capitolina, della "richiesta di autorizzazione per accedere al territorio di Roma Capitale".

L'elenco di attestazioni che il Comune richiede continua ad essere fuori ogni tipo di ragionevolezza e tra l'altro complica notevolmente l'operatività delle imprese che operano con autorizzazioni differenti da Roma.

Per questo abbiamo dato ulteriore mandato ai nostri avvocati di richiedere ulteriori atti al TAR nonchè inviare una segnalazione all'Antitrust ed al Garante per la tutela dei dati personali, infatti la L 81(2008 su cui dice di basarsi la Delibera 68/2011 e conseguentemente la Delibera 403/2012 non prevede l'invio di documentazione medica alle amministrazioni pubbliche ma prevede che tale documentazione rimanga in azienda a disposizione dell'Autorità competente che ne faccia richiesta.

Per altro come già inviato al Comune di Roma con la diffida fatta poco tempo fa, che riportiamo in copia in allegato, crediamo fermamente che quanto richiesto non solo sia illegittimo ma anche lesivo nei confronti degli Organi preposti a detti accertamenti (CCIAA) delegati dalla Legge Regionale del Lazio n 58/1993.

Per quanto ci sembra ancora strumentale il voler far richiede l'autorizzazione per l'accesso al territorio di Roma a chi di fatto già è autorizzato dall'autorizzazione ncc rilasciata da altra Amministrazione Pubblica.

Il Presidente
Mauro Ferri
 

Torna alla lista        Stampa
Documenti collegati:
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni