A seguito dell’odierna manifestazione effettuata dalle imprese del settore noleggio con conducente i vertici di ANITraV sono stati ricevuti dal Vice Capo di Gabinetto Dr.ssa Teresa Di Matteo, alla quale hanno illustrato le molteplici problematiche riscontrate dalla categoria e l’esigenza che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti fornisca chiarimenti certi circa la sospensione dell’art. 29 comma 1 quater  DL 207/08, che a causa delle sue continue proroghe nell’efficacia attuativa, sta generando caos tra le Amministrazioni Pubbliche locali e tra le Forze dell’Ordine che applicano in modo difforme e differenziato la legge nazionale 21/92.
Il Presidente Nazionale ANITraV Mauro Ferri, dichiara:
“Abbiamo riscontrato una forte sensibilità da parte del Ministero che si è reso conto che stiamo parlando di circa 80.000 imprese in Italia, un indotto lavorativo che sfama oltre 200.000 famiglie e ci apprestiamo ad affrontare eventi quali Expo 2015 ed il Giubileo, pertanto le nostre imprese hanno l’esigenza innanzitutto di poter lavorare quindi in modo sereno e nella più totale legalità.”

Roma 09 aprile 2015

Ilaria de Guz
Segretaria di Presidenza

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

  Le informazioni pubblicate in questa pagina sono di proprietà di A.N.I.Tra.V. chiunque voglia riprodurre anche parte del contenuto sui propri supporti Web e non, è tenuto ad informare la direzione all'indirizzo e-mail anitrav@anitrav.com   e riportare in chiaro il link della fonte.

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni