ANITraV-Associazione Nazionale Imprese Trasporto Viaggiatori
ANC Trasporto Persone
FAI - Confcommercio Imprese per l'ltalia
 
COMUNICATO STAMPA
Le scriventi Associazioni, Categoria NCC si ritengono soddisfatte dell'operato del Governo e del Parlamento che con l’approvazione di un emendamento nel Milleproroghe hanno finalmente chiarito gli aspetti della modifica apportata alla Legge Quadro per i servizi pubblici non di linea, sospesa nell’efficacia da oltre 8 anni e che, per un complesso iter legislativo delle proroghe, poteva dare spazio a soggettive interpretazioni, troppo spesso dolose.
 
Le stesse, che da sempre chiedono una chiara regolamentazione del settore, si auspicano che ora il Governo non ceda alle pressioni ed alle minacce di blocco delle città da parte del settore taxi e che provveda in tempi celeri all’approvazione del DDL 2085 (concorrenza) dove è prevista la delega al Governo per la rivisitazione della Legge riferita a Taxi e NCC e conseguentemente provveda a riaprire il tavolo tecnico di concertazione con tutte le rappresentanze di categoria al fine di tutelare, tassisti, noleggiatori ed utenti sulla base di principi che garantiscano la concorrenza, la libertà d’impresa e contro le forme di abusivismo vero.
 
Roma lì, 16 febbraio 2017
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni