Se non fosse così dramatico verrebbe da ridere, se solo pensiamo all'irragionevolezza della sanzione pecunaria che si paga per non aver pagato il parcheggio all'aeroporto (si, pagato il parcheggio altrimenti che si pagano a fare 2 euro? qualcuno ce lo spieghi!!!!!) 2.080,00 euro a fronte di un mancato pagamento di sole 2 euro (oggi altra multa ad un noleggiatore che aveva lasciato un proprio cliente in partenza e ne aveva un'altro a soli 5 min i differenza in arrivo), dovremmo scompisciarci dalle risate, cosa può esserci di altrettanto idiota? bè non ci crederete c'è qualcuno che di sanzioni irragionevoli ha superato l'Enac di Fiumicino, il Comune di Venezia !!!

Questa la vicenda :

un autista dipendente termina il servizio a lui affidato dal datore di lavoro alle 2.30 di notte, il suo capo gli ha detto che se faceva troppo tardi poteva anche rientrare a casa con il mezzo poichè la mattina successiva avrebbe dovuto prendere servizio presto (alle 6.00), così tranquillo e contento di non dover perdere ancora 1 ora circa di tempo per andare in rimessa e ritornare poi a casa, eseguiva alla lettera gli ordini.

questo fatto capita anche in alcuni giorni successivi (o meglio notti), certo c'è stato però solo un guaio, alle 2.45 di notte sono passati i vigili e gli hanno fatto contravvenzione, hanno lasciato quell'odiato foglietto con la striscia rossa o blu (mi piaci tu), fa niente, pensa l'autista, il mio capo mi è venuto incontro e la multa la voglio pagare io...eppure, però la macchina l'ho parcheggiata bene...pazienza...

Passano i giorni ed arriva il verbale al datore di lavoro il quale si accorge che la contravvenzione non si riferisce alla solo divieto di sosta ma parla di articoli di legge e la sanzione è più alta di quella relativa ad un divieto di sosta...passano ancora dei giorni ed arriva la comunicazione di inizio di procedura di sospensione della autorizzazione ncc.

Perchè?

Non ci crederete, solo perchè il mezzo non era rientrato in rimessa.

Insomma ricordate, se lasciate la vostra auto dal meccanico e questi, in attesa di metterci le mani sopra, la parcheggiasse in strada potreste perdere l'autorizzazione...oppure se scendete a prendere un giornale o un caffè potrebbe capitarvi la stessa cosa .

Alla faccia della libertà di circolazione ..... EVVIVA L'ITALIA dei mediocri!

Naturalmente stiamo lavorando per sanare l'assurda vicenda accorsa ad un nostro associato di Venezia, lunedì 28 gli avvocati, venerdì 1 aprile l'assessore ai trasporti di Venezia e poi Tar, Tar e solo Tar...ma che cacchio di paese il nostro!!!
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni