" Il responsabile o i responsabili del rilascio di autorizzazioni ncc false devono essere fermati, fisicamente, attraverso l'arresto cautelare, il danno enorme che costoro stanno cagionando al settore noleggio con conducente è enorme e la risonanza  mediatica che i fatti di Greccio e oggi di Cicala hanno o rischiano di avere fanno più danno del rilascio stesso delle autorizzazioni, la strumentalizzazione di certi fatti assume quasi una forma di sciacallaggio, i noleggiatori in questi giorni sono di fatto sbranati sull'onda dell'applicazione di una norma sospesa nella propria efficacia attuativa, una norma che anche se fosse in vigore (ma non lo è !!!) non potrebbe essere applicata poichè in contrasto con i principi su cui si fonda l'Europa, la Libertà di Stabilimento e la Libera circolazione di beni e servizi in ambito degli Stati membri dell'Unione Europea."

"I responsabili di quanto sta accadendo e di quanto la Magistratura sta facendo emergere devono essere perseguiti senza indugi e l'associazione che rappresento intende costitursi parte civile nei processi che verranno, credo per altro che le persone ingannate da certi mascalzoni siano solo delle vittime, padri di famiglia, disoccupati che hanno cercato di uscire dall'inedia determinata da politici incapaci di affrontare le problematiche della crisi economica che tutti stiamo vivendo o da politici che soffrono delle pressioni di lobby di potere nell'emanare norme e Leggi e che così facendo stanno affondando tutto il Paese Italia." 

"Ripulire la categoria dai truffatori e creare un clima di serenità tra le imprese che operano in modo serio a prescindere dal colore dell'autorizzazione, il binomio "licenza burina" "abusivo" non può essere preso in considerazione."

Il Presidente
Mauro Ferri

 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni