Alemanno
Di certo non ci stupiremo se nelle varie intercettazioni tra i vari personaggi indagati per associazione a delinquere di stampo mafioso spuntassero anche pezzi relativi alla vicenda che da 7 anni sta stravolgendo la vita alle imprese di NCC in Italia, ci riferiamo al famoso comma 1 quater dell'art. 20 del DL 207/2008 convertito in legge n 14/2009, Legge che non è mai entrata in vigore per le palesi criticità costituzionali e comunitarie. Una norma voluta da alcuni personaggi del mondo taxi vicini all'estrema destra che non ci meraviglieremo spuntassero anche nelle indagini in corso relative alla cupola della mafia romana.

Una Legge voluta da Gianni Alemanno che oggi risulta indagato anche per associazione di stampo mafioso, una Legge voluta da collusioni tra mafia e politica ? per accontentare personaggi del mondo taxi legati alla stessa destra di quelli che oggi si ritrovano dietro le sbarre o ai domiciliari?

Ora, alla luce di certi fatti fatti tutto sembra più chiaro ed inquietante, ora il Governo non può che abrogare una norma "mafiosa", una Legge voluta da un uomo che sembra sia colluso con la mafia romana.

La Direzione
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni