Un ringraziamento particolare alla collega Sonia Speroni, rappresentante A.N.I.Tra.V per la Regione Piemonte e al collega Claudio Gilardetti, rappresentante per la Regione Lombardia che lo scorso 31 marzo hanno incontrato il rappresentante del Governo del Comune di Asti in merito alle problematiche di accesso e transito nella ZTL di detta Città, ottenendo la piena collaborazione dell'Amministrazione locale la quale ha garantito, al seguito dell'invio della documentazione inerente alla diatriba per l'accesso alle zone con sorveglianza telematica, che sarà loro premura non creare più nessun disagio alle aziende che si troveranno a operare nel territorio di Asti e Provincia, avendo questi recepito quelle che sono le normative vigenti.

Quindi a breve le imprese ncc che transiteranno nel territorio del Comune di Asti non dovranno più essere sottoposti a verifiche assurde atte a dimostrare il perchè ed il percome si trovassero a transitare nella zona a traffico limitata.

Sarà comunque compito dei nostri rappresentanti monitorare la situazione per far si che questa vada come gli è stato rassicurato nel corso dell'incontro

La Segreteria di Presidenza

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni