"Adesso speriamo di portare a casa un'altra vittoria a Milano, anche lì siamo dovuti ricorrere al Tribunale Amministrativo Regionale per l'ottusità e l'arroganza dei politici che ricoprendo ruoli amministrativi importanti pensano di essere i reucci dei loro feudi e di non dover tener conto di nient'altro tranne la loro prosopopea", di seguito come un fiume in piena
" pensate che mentre a Roma il sindaco Alemanno se ne frega della concertazione, ma questo è una peculiarità dell'estrema destra, a Milano dove governa la sinistra e dove la concertazione dovrebbe essere di casa l'assessore Maran ed il sindaco Pisapia non ci hanno voluto incontrare ed anche lì in Lombardia si sta cercando di mettere barriere artificiose all'esercizio del noleggio con conducente ed anche lì siamo dovuti ricorrere alla Magistratura...una follia, una vera follia !"

"La seconda sezione del TAR Lazio ha annulato l'efficacia della Delibera 282/12 della Giunta Comunale Capitolina nella parte relativa alla fissazione del pedaggio per l'accesso alle ZZTTLL sulla base di un principio  che tutela l'esercizio della normale attività imprenditoriale, infatti il provvedimento voluto dal Sindaco Alemanno per cercare di rispettare l'assurdo impegno preso con i tassisti romani all'epoca della sua campagna elettorale (perseguito sino al limite della legalità e spesso oltre questa), introduceva una irragionevole discriminazione tra operatori che esercitano la medesima attività" e ritornando in Lombardia con il pensiero " discriminazione che alcune associazioni vorrebbero mettere in atto presso gli aeroporti di Linate e Malpensa facendo pagare ticket per il parcheggio con importi diversi a seconda a quale associazione sindacale gli operatori ncc appartengano...un'altra degenerazione mentale attuata purtroppo con la collaborazione di enti come SEA o ENAC."

"Basterebbe il confronto per far rientrare il tutto nella normalità costituzionale, ma a volte, come per esempio nel caso  del Direttore Enac dell'aeroporto di Malpensa, la troppa considerazione che certi uomini hanno di se stessi determinano la distorsione e la degenerazione di quei principi che regolano il civile comportamento tra gli uomini e purtroppo in questo Paese di uomini così ce ne sono troppi ed il risultato lo abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni."

"Oggi ci godiamo questa ennesima vittoria ma la guerra non è finita e vorremmo che le imprese di ncc si stringessero ancora di più a noi per darci una maggiore forza rappresentativa ed economica perchè ancora non riusciamo a fare i miracoli..." ...e sorridente si rinchiude nel suo ufficio pronto per un'altra battaglia.....

Segreteria di Presidenza
Alessandro

Roma lì, 6 dicembre 2012
 

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni