Ancora una volta il Sindaco di Roma torna a casa sconfitto, l'Anitrav vince al Tar del Lazio contro la delibera capitolina che prevedeva il pagamento da parte dei noleggiatori di fuori Roma per l'accesso alla ZTL della Capitale; non solo viene annullato il pagamento ma la sentenza del Tar Lazio annulla anche la parte che riguardava la fornitura di documentazione per l'accesso alla ZTL. Di seguito uno dei passi salienti della sentenza:

"Per completezza è infatti bene precisare che la rilevata illeggittimità travolge la delibera impugnata nella sua totalità, e cioè anche nella parte relativa agli adempimenti documentali imposti agli NCC titolari di altri Comuni."



Ora speriamo che Roma possa guardare al futuro con un po' più di serietà e che il Sindaco possa concludere il suo mandato senza compiere altre sciocchezze.


Buon lavoro a tutti i colleghi NCC.

Per La Segreteria di Presidenza
Alessandro

Torna alla lista        Stampa
Nuova Volvo S90 per NCC

Anitrav Aquae


Associati AnitraV

vantaggi e convenzioni